LA VERITÀ SULLA BIOEDILIZIA

Tutto quello che devi sapere sulla bioedilizia ma nessuno ti dice.

Quando si nominano le parole bioedilizia, case prefabbricate e costruzioni green o costruzioni in legno, iniziano le leggende.

Da un lato quelle positive e incoraggianti:

Costruisci una casa intera con meno di cinquantamila euro.

In due mesi, hai casa fatta.

Dall’altro, viceversa:

La bioedilizia non è sicura.

Le case in bioedilizia sono tutte uguali e ricordano la casetta del nonno di Heidi.

Una casa in bioedilizia costa il doppio di una tradizionale.

Tra una voce e l’altra, spesso in contrasto fra loro, qual è la verità sul termine bioedilizia e sulle sue caratteristiche rilevanti?

È vero che costa meno rispetto all’edilizia tradizionale/convenzionale?

  1. La prima variabile riguarda la struttura di partenza.
  2. La seconda le condizioni: il terreno, la superficie su cui intervenire (ad esempio, costruire in pianura o in montagna è molto diverso, in termini di tempi e anche di costi).
  3. La terza, le dimensioni e la quarta le personalizzazioni.

Un buon riferimento per orientarsi (o cominciare ad informarsi), è il blog http://caseprefabbricateinlegno.it/perche-questo-sito.

Come leggiamo sul portale, “LE CASE PREFABBRICATE HANNO COSTI SEMPRE INTERESSANTI IN RAPPORTO ALLE NOTEVOLI QUALITA’ CHE OFFRONO (RISPARMIO ENERGETICO, COSTRUZIONE ECOLOGICA, PREZZO CERTO, LUNGA GARANZIA)”.

Facciamo una precisazione.

Costruire in bioedilizia non costa meno, soprattutto non in fase iniziale.

A volte può davvero superare il budget tradizionale, ma i benefici (anche economici) si manifestano nel lungo periodo:

  1. scendono i costi relativi alle utenze;
  2. la costruzione è più salubre;
  3. migliora il rispetto dell’ambiente sia durante la fase costruttiva (meno cemento e sprechi), sia nel resto della tua/sua esistenza;
  4. utilizzo di energie rinnovabili perfettamente integrate e a supporto di chi ci vive.

Oltre a questo, costruire green consente comunque di realizzare strutture moderne e di design. Una casa in legno, non deve essere per forza la casetta del nonno di Heidi. Perché? Perché – scegliendo il partner giusto, come Barcore, è possibile avere una progettazione chiavi in mano personalizzata in ogni singola esigenza.

Cosa significa? Significa NO alla standardizzazione e SÌ alla realizzazione del sogno di una vita.


CONDIVIDI: